Panini allo zafferano con provolone piccante

  • difficolta: bassa
  • tempo: Più di due ore
  • dosi: 4 persone

INGREDIENTI

Per i panini allo zafferano:
70 g di pasta madre matura
300 g di farina biologica di grano Khorasan Kamut® Molino Rossetto
180 g di acqua
1 bustina di zafferano Aquila Ariosto
40 g di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di miele
6 g di sale
provolone piccante Auricchio senza lattosio
latte delattosato per spennellare
semi di papavero per guarnire

 

PREPARAZIONE

Rinfrescate la pasta madre ed attendete le solite 3/4 ore che sia bella matura.
Sciogliete la pasta madre in acqua e miele, versate nel cestello della macchina del pane ed aggiungete l’olio e poi la farina.
Fate partire il programma impasto e dopo 5 minuti unite il sale. Fate terminare il programma impasto (30 minuti), spegnete e trasferite l’impasto sul piano, pirlatelo, copritelo con una campana e fatelo riposare per 30 minuti.
Riprendete l’impasto e fate 2 giri di pieghe a 3, pirlatelo e mettetelo in una ciotola unta di olio, coprite con la pellicola e fate lievitare tutta la notte a temperatura ambiente (io per 14 ore) finchè sarà raddoppiato.
Il giorno seguente rovesciate l’impasto sul piano, ricavate dei pezzetti del peso di circa gr. 50/55/60, date la forma di palline pirlandole e nella parte infriore inserite un cubetto di formaggio, pizzicate per sigillare bene e pirlate nuovamente per ottenere delle palline omogenee e lisce.
Adagiate i panini su una lastra forno foderata di carta forno, coprite con la pellicola e fate lievitare in forno spento con lucetta accesa fino al raddoppio (a me ci son volute 4 ore).
Spennellate i panini con il latte, guarnite con semi di papavero a piacere ed infornate in forno caldo funzione statico a 180° per circa 25/30 minuti o finchè saranno dorati.

 

MY RICETTARIUM – Claudio Di Nardo

Keep updated
Fill your email address to stay updated on Auricchio news.